Attenzione: Ricordiamo ai soci che avessero stipulato polizze di assicurazione agevolate per veicoli storici che per essere in regola con la copertura assicurativa occorre anche essere in regola con l’iscrizione al Club.  Ciò significa rinnovare tempestivamente l’iscrizione al Club al suo scadere (31 dicembre). In caso di sinistro l’assicurazione potrebbe non rispondere in quanto l’iscrizione ad un Club è una delle clausole fondamentali che permettono di accedere alla polizza agevolata. L’assicurazione (in quanto annuale) scade il giorno in cui è stata stipulata la prima volta. La tessera del Vespa Club invece scade sempre il 31 dicembre di ogni anno. E’ buona norma ricordarsi di rinnovare l’iscrizione entro i primi mesi dell’anno, e non quando scade l’assicurazione.

Premessa: al giorno d’oggi quasi tutte le compagnie assicurative propongono una propria offerta per polizze agevolate per veicoli storici, ognuna richiede diverse condizioni: età compiuta del veicolo (20,25,30,40 anni), età del conducente, iscrizione ad un registro storico riconosciuto (ASI/FMI) oppure ad un semplice Club di marca, ecc. Vespa Club Valle dell’Aniene non ha l’obbligo di fornire un servizio assicurativo ma può indirizzare i soci in compagnie convenzionate. I consigli del Club non sono vincolanti. La scelta dell’assicurazione da stipulare è a discrezione del contraente. Il Vespa Club Valle dell’Aniene non assume responsabilità per aver consigliato questa e quella agenzia perché non ne trae alcun beneficio economico. Il servizio del Club a disposizione dei soci è quello di monitorare la situazione in merito a prezzi e condizioni assicurative nella provincia di Roma per poter consigliare ai soci le migliori offerte in base al tipo di veicolo da assicurare.

Novità 2018 Assicurazione con solo tessera Club

Da quest’anno è stato raggiunto un risultato importante per la nostra associazione e, soprattutto per i tesserati che da anni attendevano di poter usufruire con la nostra tessera di un vantaggio assicurativo per i propri mezzi datati su tutto il territorio nazionale.  Infatti sono disponibili due convenzioni assicurative fornite dalla compagnia Allianz e dalla Bartolini e Mauri.
Entrambe le convenzioni saranno attivabili da Gennaio 2018 presentando solo la tessera V.C.I. del nostro Club (quindi senza registro storico) su tutto il territorio nazionale.
Qui sotto troverete tutti i fascicoli informativi.

Helvetia Assicurazioni

Con la nuova circolare, Helvetia Assicurazioni si è dovuta allineare alle altre compagnie (per seguire, pare, una normativa Europea). La nuova normativa prevede che i motoveicoli (minimo 125 cc), per poter accedere alle agevolazioni, abbiano compiuto il 31esimo anno di età e che abbiano un certificato di storicità rilasciato da FMI o ASI: è obbligatorio quindi che le due condizioni si presentino contemporaneamente. I veicoli aggiunti in polizza hanno un costo fisso forfettario di € 14,65 al netto del contributo S.S.N. e delle imposte per ogni veicolo incluso, con il limite di € 73,25 sempre al netto.

Magra consolazione, la nuova norma investirà solamente coloro che devono stipulare una nuova polizza assicurativa. Restano infatti invariate le vecchie condizioni per chi dovesse trovarsi nella condizione di rinnovare semplicemente la polizza: quindi raccomandiamo ai soci che avessero assicurato la propria Vespa con Helvetia in base alla vecchia convenzione (25 anni senza iscrizione al Registro Storico) di rinnovare la polizza e non lasciarla scadere, in modo da mantenere le agevolazioni. In caso di mancato rinnovo, andando a stipulare una nuova polizza, si perderebbero infatti le agevolazioni di cui sopra.

Il contraente deve essere intestatario dei veicoli assicurati o questi ultimi intestati al coniuge convivente in regime patrimoniale di comunione dei beni. Il contraente deve essere iscritto a Club regolarmente costituito di  interesse storico, con tessera in corso di validità al momento della sottoscrizione/rinnovo. L’agenzia assicurativa rilascia un tagliando di assicurazione per ogni veicolo. La circolazione è limitata ad un veicolo alla volta e non per uso professionale del mezzo. Solo due nominativi dichiarati dal contraente (1 conducente e 1 conducente sostituto) sono assicurati alla guida oppure si possono inserire anche 2 conducenti e 2 sostituti ovviamente aumentando il prezzo. Non è necessario che il conducente sostituto sia iscritto ad alcun club. I contraenti devono avere più di 21 anni e se hanno età inferiore ai 25 anni si applica un sovrapprezzo del 15%. E’ possibile assicurare ciclomotori (fino a 50cc) solo aggiungendoli in una polizza già stipulata per veicoli di cilindrata superiore.  Per tutte le altre condizioni valgono quelle standard di responsabilità civile auto RCA. Per i costi consultare il foglio illustrativo che trovate sotto.

 

Queste sono le agenzie del territorio:

Ag. Tivoli   viale Niccolò Arnaldi 13, Tivoli – D’Urbano S.r.l. tel: 0774 333666

Ag. Roma “E”  via Tuscolana 875, Roma – Assicroma S.r.l.  tel: 06 76963459

Ag. Roma “F”  via di Tor Sapienza 47, Roma – Romassicurazioni S.r.l.  tel: 06 2282789

Ag. Roma “A”  via Sistina 23, Roma – Arte assicurazioni S.r.l.  tel: 06 69942121

Per maggiori info o per segnalarci altre proposte assicurative contattateci.